10 agosto 2016 - 23:33

Le domande di iscrizione alle classi prime sono accolte senza eccezione compatibilmente con il numero e la capienza dei locali disponibili e la normativa vigente in materia di sicurezza (D. M. 18-XII-1975; D. Min. Int. 26-VIII-1992 art.5; D. Lgs. 81/2008 come modificato dal D. Lgs. 106/2009).

L’ eventuale eccedenza di domande sarà affrontata seguendo i seguenti criteri, che tengono conto del diritto allo studio, dei fattori di parentela, dei fattori legati al territorio e al trasporto pubblico e che vengono elencati in ordine di precedenza:

  1. Domande corredate da giudizio orientativo per l’indirizzo liceale;

  2. Alunni residenti nel comune di Caravaggio;

  3. Fratelli o sorelle di studenti frequentanti il liceo “Galilei”;

  4. Alunni con almeno un genitore che svolge attività lavorativa nel comune di Caravaggio

  5. Distanza della residenza degli alunni residenti in comuni viciniori a Caravaggio;

  6. Sorteggio.

La precedenza assoluta spetta agli alunni interni non promossi che riconfermano l’iscrizione.

[Il n° minimo e massimo di alunni è stabilito dalla normativa, di anno in anno aggiornata e integrata (attualmente: D.M. 331/1998; C.M. 19/2008; DPR 81/2009)].

Ultimo aggiornamento della pagina: 10 agosto 2016 - 23:33