3 gennaio 2020 - 12:14

Tempo di lettura:

Sebastiano Bariselli e Gabriele Casirati sono due ex studenti del liceo Galilei di Caravaggio a cui il "Giornale di Treviglio" del 27 dicembre ha dedicato altrettanti articoli nei quali è raccontata la loro esperienza di ricercatori.

Sebastiano Bariselli, 32 anni, di Calcio, dopo il diploma al Galilei nel 2006, si è laureato in biotecnologie farmaceutiche e specializzato in biotecnologia del farmaco. Ha conseguito anche un dottorato a Ginevra e adesso si trova negli Stati Uniti, dove ha vinto una borsa di studio per un progetto di ricerca iniziato nel 2017 e che si concluderà in questo anno. Durante il dottorato a Ginevra si era occupato del rapporto tra le alterazioni della dopamina, un neurotrasmettitore rilasciato dal cervello, e l'autismo; negli Stati Uniti invece sta studiando i rapporti tra la dopamina e la tossicodipendenza e gli effetti dell'esposizione del feto all'alcool.

Gabriele Casirati ha 30 anni ed è di Treviglio. Dopo la laurea in medicina, si è specializzato in ematologia all'ospeale San Raffaele di Milano. Ha vinto una borsa di studio al Dana-Farber Cancer Institute di Boston, affiliato all'università di Harvard, per dedicarsi alla cura della leucemia mieloide acuta.

Parole chiave