4 febbraio 2020 - 14:45

Le famiglie di provenienza dei ragazzi che si trovano al "Beccaria", le difficoltà che trovano quando escono dal carcere, il problema di garantire davvero una giustizia uguale per tutti, anche per i più poveri. Un momento dell'incontro di don Gino Rigoldi, cappellano del carcere minorile "Cesare Beccaria" di Milano, con gli studenti del liceo Galilei di Caravaggio, che si è svolto martedì 4 febbraio durante le attività del monte-ore di assemblea d'istituto dell'anno scolastico 2019/2020.